Bonfiglioli ad Hannover Messe
< indietro

Bonfiglioli ad Hannover Messe

Bonfiglioli Riduttori si presenta all'edizione 2010 di Hannover Messe con il ruolo di azienda leader nella meccatronica, posizione ancor più importante nel contesto di una fiera che vede l'Italia come Paese Partner. Il 2010 rappresenta per il Gruppo un momento di rilancio e di novità, dopo essersi lasciato alle spalle un 2009 che ha attestato il fatturato consolidato a circa 399,6 milioni Euro, con un ridimensionamento in linea con il settore di riferimento e con la generale congiuntura internazionale.
Le previsioni per l'anno in corso sono di una crescita pari al +25%, trainata dai settori emergenti delle green Energy nei quali Bonfiglioli sta giocando un'importante ruolo di player del mercato, e relativamente ai quali sono presenti prodotti e soluzioni presso lo stand (Hall 14, H30).

Le energie rinnovabili rappresentano una grande opportunità di sviluppo, in campo applicativo, dei prodotti Bonfiglioli. Nel settore eolico, in cui l'azienda opera da più di 30 anni, la posizione di leadership è confermata dalla scelta fatta da parte dei più importanti produttori di turbine e parchi eolici quali Suzlon, Repower e Vestas che hanno scelto Bonfiglioli come partner di fiducia per l'alta efficienza e affidabilità dei suoi componenti.
L'esperienza maturata nel settore eolico ha permesso di sfruttare il know-how acquisito per sviluppare soluzioni ad hoc anche per il settore fotovoltaico, non solo nel campo della meccanica ma soprattutto in quello dell'elettronica, dove da quasi 10 anni Bonfiglioli opera con il marchio Vectron.

E' stato messo a punto il gruppo RPS (nella versione compact e modular), un inverter fotovoltaico trifase capace di trasformare la corrente continua prodotta dai pannelli fotovoltaici in corrente alternata pronta da mettere in rete. Anche in questo settore, dove è prevista una forte crescita a livello mondiale, molti dei maggiori produttori di parchi fotovoltaici hanno già scelto Bonfiglioli come partner privilegiato. Il più grande impianto fotovoltaico del mondo attualmente connesso alla rete, a Puertollano in Spagna, utilizza 475 inverter Bonfiglioli ad alta efficienza.
Il cambiamento delle regole di mercato a seguito della crisi degli scorsi mesi ha imposto una forte attenzione a cogliere ogni opportunità di business che il contesto esterno è in grado di offrire.
Per il Gruppo questo si traduce in un grande impegno su più fronti: non solo nel campo delle energie rinnovabili ma anche nell'elettronica, con un grande impulso per concepire e sviluppare prodotti in grado di integrarsi con la meccanica al fine di offrire pacchetti completi di meccatronica; ed infine sul fronte dei nuovi mercati, come il Sud America, il Middle East e la sfida del consolidamento nel Sud Est Asiatico. Queste sono le frontiere che aprono nuovi orizzonti di espansione, grazie ad una vitalità intrinseca di questi mercati, che l'azienda sta presidiando con risultati interessanti.