Bonfiglioli entra nel mercato del Sud Est Asiatico
< indietro

Bonfiglioli entra nel mercato del Sud Est Asiatico

Il 16 maggio, l'amministratore delegato del Gruppo Bonfiglioli Sonia Bonfiglioli, e l'Ambasciatore italiano a Singapore, onorevole Paolo Crudele, inaugurano una nuova filiale Bonfiglioli a Singapore.

Il nuovo ufficio servirà i mercati dell'ASEAN, Taiwan e Corea del Sud. Bonfiglioli Sud Est Asiatico (BSEA), diciottesima filiale di Bonfiglioli, offrirà servizi di pre-vendita diretta, supporto tecnico e commerciale ai clienti nella regione e svolgerà anche attività di assemblaggio locale, gestione magazzino, logistica e distribuzione,manutenzione e riparazioni.

Questa inaugurazione ha dimostrato ai clienti e partner commerciali l'impegno e l'interesse che Bonfiglioli ha per questa regione. Situata a Singapore, le attività di BSEA comprenderanno la fornitura di supporto e servizi a clienti e distributori regionali, e in particolare alle organizzazioni che per diversi anni hanno servito con successo la regione. BSEA attualmente conta una forza lavoro di 10 dipendenti, ma questo numero aumenterà a 16 quando la filiale avrà raggiunto un pieno ritmo nel 2014.

Nel corso dei prossimi 5 anni, possiamo aspettarci che la regione generi un significativo contributo, grazie agli sviluppi del mercato che si stanno concentrando su settori ben definiti quali quelli portuali e gru offshore , gru industriali, prodotti alimentari e bevande, imballaggio, lavorazione dei metalli, fonderia del metallo, gomma e plastica, minerario. I nuovi uffici presteranno particolare attenzione alla pre-vendita e ai servizi post-vendita con personale altamente qualificato e attività di co-progettazione con i propri clienti.

Bonfiglioli è fiducioso che questa nuova struttura giocherà un ruolo importante nella servire i bisogni specifici del cliente. Questa nuova operazione rafforzerà la presenza mondiale del gruppo Bonfiglioli e agevolerà l'operato dell'azienda come un partner affidabile e proattivo nella regione.