Bonfiglioli entra a far parte della HDPV Alliance
< indietro

Bonfiglioli entra a far parte della HDPV Alliance

HDPV Alliance, un'iniziativa del settore intesa a ridurre i costi globali (relativamente al BoS - Balance of System) degli impianti fotovoltaici aumentando allo stesso tempo la produzione di energia dagli impianti fotovoltaici, oggi ha annunciato che Bonfiglioli Vectron GmbH, il centro di eccellenza tedesco di Bonfiglioli che progetta e produce soluzioni inverter altamente innovative per applicazioni fotovoltaiche,  è entrata a far parte dell'alleanza come membro del comitato direttivo. La HDPV Alliance utilizza standard definiti, compatibilità comprovata e best practice condivise per consentire a tutti i membri della catena del valore FV di fornire prodotti e servizi che ottimizzino i sistemi FV utilizzando un design DPC (Distributed Power Conversion). I sistemi conformi a HDPV abbassano i costi totali di sistema aumentando contemporaneamente le prestazioni.

"L'obiettivo di Bonfigliolidi progettare e realizzare soluzioni di potenza affidabili e innovative per il settore delle energie rinnovabili è perfettamente allineato con gli obiettivi di HDPV Alliance" ha affermato Robert Lenke, Responsabile della Gestione prodotto dell'Unità Energie rinnovabili di Bonfiglioli. "Siamo lieti di entrare a far parte dell'alleanza per promuoverne la missione, inoltre siamo impazienti di collaborare con gli altri membri e i nostri clienti comuni al fine di definire standard che permettano all'intero settore di ridurre i  costi e aumentare le prestazioni dei sistemi FV".

In qualità di membro di HDPV, nel 1° trimestre 2014 Bonfiglioli lancerà la propria linea di inverter conformi HDPV, ottimizzati per l'impiego con i convertitori CC (ottimizzatori) in un array fotovoltaico.

Gli inverter conformi HDPV forniscono fino al doppio della potenza, ad un livello di efficienza superiore, rispetto agli stessi inverter funzionanti in modalità normale. Raddoppiare la potenza nominale equivale a dimezzare i costi in centesimi per watt (¢/W). Con gli inverter HDPV, gli impianti dispongono anche di più moduli FV in una stringa in serie con un risparmio fino al cinquanta percento dei costi BOS CC. L'etichetta HDPV identifica prodotti e servizi compatibili con gli standard Alliance, e permette ai membri di trarre vantaggio da una soluzione con un migliore rapporto prezzo/prestazioni che assicura un ROI superiore.

"L'HDPV Alliance è stata creata in risposta alla crescente pressione nel settore FV verso una riduzione dei costi di sistema" ha affermato il Presidente di HDPV Alliance, Mark Kanjorski. "Siamo entusiasti che Bonfiglioli si sia unita ai vertici HDPV per ridurre il costo dell'energia FV utilizzando i nostri standard aperti per la progettazione di sistemi DPC.  Ciò sottolinea l'impegno di lunga data di Bonfiglioli nel fornire il massimo valore possibile ai suoi clienti".