Bonfiglioli pone la prima pietra della casa per le ragazze in India
< indietro

Bonfiglioli pone la prima pietra della casa per le ragazze in India

(Chennai, India, 19 ottobre 2016) – Bonfiglioli ha posto la prima pietra di una casa per le ragazze in un villaggio vicino al suo stabilimento di Chennai, India. La nuova casa nel villaggio di Govindavadi (distretto di Kancheepuram) ospiterà 40-50 ragazze orfane o di famiglie disagiate, per offrire loro un futuro più luminoso.

La casa includerà alloggi, refettori, giardini, un parco giochi e aree ricreative e per lo sport, oltre che per attività extra-curricolari come il disegno, la danza, la musica, il giardinaggio e altro ancora. Oltre all’insegnamento di materie fondamentali (matematica, scienza, lingua inglese ecc.), faranno parte della routine quotidiana anche corsi di formazione professionale in discipline quali la sartoria e l’informatica. L’installazione di telecamere CCTV, unitamente alla presenza di personale addetto alla sicurezza e a sorveglianti donne, servirà a garantire la sicurezza.

Questa casa per le ragazze, CheerFutureRoseLand, è la seconda costruita da Bonfiglioli per aiutare le bambine orfane e disagiate che vivono nell’area presso lo stabilimento di produzione di Chennai. La prima, la casa per i ragazzi CheerFutureLand, è stata costruita nel 2009 e, da allora, ha ospitato quasi 60 ragazzi che hanno ricevuto un'istruzione e una formazione professionale in un ambiente amorevole e sicuro. Un giovane che è cresciuto nella casa ora lavora come tecnico nello stabilimento di Chennai.

“Aiutare i bambini era una passione per mio padre. Desiderava soprattutto assicurare loro un’istruzione e dar loro una possibilità per un futuro migliore” ha affermato la Signora Bonfiglioli. “Abbiamo costruito la casa per i ragazzi di Chennai perché, mentre lo stabilimento Bonfiglioli di Chennai stava avendo un grande successo, non potevano ignorare i bambini bisognosi di aiuto nella zona. Ora vogliamo dare la stessa opportunità alle ragazze”.