Il gruppo Bonfiglioli amplia al 95% la sua  partecipazione in Tecnotrans
< indietro

Il gruppo Bonfiglioli amplia al 95% la sua partecipazione in Tecnotrans


Bonfiglioli – che possedeva già il 33% - acquista il 62% della società catalana Tecnotrans, diventando così di fatto proprietaria del  95% del capitale.  Il rimanente 5% resta a Francisco Bassas, che continua ad essere anche l’amministratore dell’azienda.

L’acquisto della società si è realizzato dopo una relazione di oltre  40 anni tra le due aziende. Il gruppo italiano ha infatti fatto la sua prima vendita al di fuori dell’Italia proprio grazie a Tecnotrans che da allora è sempre stato un partner affidabile e di fiducia.

Tecnotrans è specializzata nel montaggio e nella vendita di prodotti Bonfiglioli per la trasmissione di potenza ed per l’elettronica industriale offrendo nel contempo un efficiente servizio di assistenza tecnica e di assistenza nella progettazione. 

Fu fondata nell’aprile del 1968 ed oggi è situata nella zona franca di Barcellona occupando una area di 10.000 m2 (con un altro stabilimento di 1.000 m2 in Valls a Tarragona). Nel 2013 il fatturato è stato di 25,3 milioni di euro e può vantare una crescita nel primo quadrimestre del 2014 di circa l’8% rispetto all’anno precedente.

Questo aumento della partecipazione societaria di Bonfiglioli si inserisce nella strategia di internazionalizzazione e focalizzazione che Bonfiglioli persegue da molto tempo, con lo scopo di offrire servizi tempestivi, dedicati e professionali alla sua rete di clienti nel mondo.