Motori sincroni a riluttanza Bonfiglioli BSR: alta efficienza e maggiore densità potenza
< indietro

Motori sincroni a riluttanza Bonfiglioli BSR: alta efficienza e maggiore densità potenza

La nuova gamma di motori sincroni a riluttanza BSR di Bonfiglioli è in grado di raggiungere la classe di efficienza IE4 utilizzando la stessa taglia dei motori standard a induzione di classe IE2. In alternativa, sempre a parità di taglia e in questo caso anche di efficienza, è in grado di erogare una potenza doppia rispetto a quella del corrispondente motore a induzione. Si tratta di miglioramenti straordinari, che consentono notevoli benefici a livello applicativo. Bonfiglioli offre due pacchetti: uno "High Efficiency" con classe di efficienza IE4 e uno "High Power Density". Il controllo del motore è di tipo sensorless, ossia senza l’utilizzo di un feedback di velocità o di posizione.

Il motore BSR è disponibile in sei taglie, da IEC71 a IEC132. La gamma di potenza varia da 0,37 a 18,5 kW. Il principale vantaggio del pacchetto "High Efficiency" è la riduzione dei costi di esercizio grazie all’alta efficienza. Per il pacchetto "High Power Density", sempre mantenendo il confronto con il motore a induzione tradizionale IE2, il vantaggio più rilevante sta nella riduzione degli ingombri a parità di potenza richiesta dall’applicazione, mediante l’utilizzo di una taglia inferiore. Questo comporta anche migliori prestazioni in termini di dinamica, grazie ad un’inerzia di rotore mediamente ridotta del 30% : 20% grazie alla tecnologia intrinseca del motore a riluttanza che utilizza un rotore più leggero e 10% grazie alla taglia inferiore. Con la riduzione degli ingombri legati al motore, il progettista di macchina beneficia di maggiore spazio e di maggiori gradi di libertà nell’allestimento. Il nuovo controllo vettoriale (FOC: Field Oriented Control - controllo ad orientamento di campo) disponibile negli inverter Bonfiglioli della serie Active Cube garantisce alte prestazioni nel controllo di velocità e coppia, in termini di precisione e dinamica, specialmente nelle applicazioni che richiedono variazioni di carico e di inerzia. Il motore non utilizza né avvolgimenti, né magneti sul rotore. Annullando le perdite rotoriche, la macchina ha una minor dissipazione di calore e cuscinetti con vita utile superiore rispetto alle soluzioni standard con motore a induzione.

L’abbinamento del controllo vettoriale Active Cube con i motori BSR rappresenta la soluzione ottimale per svariate applicazioni: pompe, ventilatori, miscelatori, sistemi di dosaggio e molte altre.

La nuova tecnologia sviluppata e prodotta da Bonfiglioli è il completamento ideale della già ampia gamma di soluzioni per il controllo del movimento offerte dall'azienda. Da oltre 60 anni, Bonfiglioli segue con attenzione i trend tecnologici e di mercato con l’obiettivo di anticipare i bisogni dei propri clienti, offrendo le soluzioni migliori per ottimizzare la produttività.